III settimana di quaresima

Se fate del bene a coloro che vi fanno del bene,

che merito ne avrete?

Lettura del Vangelo secondo Matteo

In quel tempo. Il Signore Gesù diceva ai suoi discepoli: «La lampada del corpo è l’occhio; perciò, se il tuo occhio è semplice, tutto il tuo corpo sarà luminoso; ma se il tuo occhio è cattivo, tutto il tuo corpo sarà tenebroso».

Lo sguardo del discepolo si deve posare costantemente su Gesù e in lui imparare a vedere tutte le cose, i volti, le situazioni. Se l’occhio vede qualcosa di diverso della realtà, tutto il corpo è tratto in inganno. Se un cuore si attacca alle apparenze del mondo, alla creatura invece che al Creatore, allora il discepolo è perduto!

Vai all'inizio della pagina